Mon to Sun / 09:00-19:30 (Continued Schedule) - From 15/03 to 15/11
30
Nov

L’antica arte di apparecchiare la tavola

A tavola nascono amori, si cementano amicizie, si unisce la famiglia.

Il banchetto è da sempre l’occasione per celebrare la gioia di incontrarsi.

La mostra “Conviti e banchetti”, aperta fino al 6 gennaio al bellissimo Museo Stibbert di Firenze (che vale il viaggio di per sé), illustra con splendide ricostruzioni l’arte della decorazione della tavola dal Rinascimento all’Ottocento.

Dal Rinascimento al Barocco

Quali utensili da cucina venivano usati? Come veniva presentato il cibo?

A rispondere a queste domande, ci saranno splendidi oggetti d’epoca provenienti da raccolte private, soprattutto ceramiche, in particolare porcellane, a ricostruire la vita quotidiana attraverso il momento del convivio.

Perché i pasti non erano solo pasti, erano cerimonie di gala in cui le famiglie più in vista gareggiavano nel tentativo di primeggiare in lusso, in gusto, in originalità.

Alla tavola dei re

Una mostra di grande interesse per chi ama la ceramica, il design, la storia del costume.

Tavole barocche perfettamente ricreate, apparecchiature settecentesche “alla francese”, cristalli, argenti, teiere, vasellame, caffettiere, tazzine, sculture di zucchero e credenze del Rinascimento vi porteranno indietro nel tempo.

Ci sarà, naturalmente, un occhio di riguardo alle storiche, preziose porcellane della Manifattura Ginori di Doccia, fin dal 1735 sulle tavole delle aristocrazie europee.

Saranno presenti con un servito di piatti decorati con oro e platino appartenuto ai Savoia e usato personalmente da Frederick Stibbert.

Per gli amanti della ceramica è sicuramente un appuntamento fiorentino davvero speciale e una bella idea per un weekend in Toscana!

Ti aspettiamo!

“Geometrie”, il nostro negozio di ceramiche d’autore in Piazza Matteotti a Greve in Chianti, è chiuso per la stagione invernale.

Ti consigliamo di guardare il sito per acquistare i nostri prodotti oppure, se vuoi dare un’occhiata alle nostre collezioni che spaziano dalla tradizione alla contemporaneità, di chiamarci per prenotare telefonicamente un appuntamento in negozio al +39 3343253491.

Fonte di riferimento qui

You may also like
Ceramica nel mondo: i Moche
Ceramica nel mondo: l’arte islamica
La spirale nell’arte: un simbolo universale
La ceramica che non ti aspetti